gen 16
TS-730 Precompilato Scadenza 31/01/2017

La soluzione per la trasmissione telematica delle spese sanitarie

Estensione dei soggetti interessati e delle tipologie di Spesa

Il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 31/07/2015 prevede che le aziende ed altri soggetti del settore sanitario debbano inviare telematicamente entro il 31 gennaio di ogni anno le informazioni relative a fatture, ricevute fiscali, corrispettivi ed eventuali rimborsi, relativi a spese sanitarie sostenute nel corso dell’anno precedente da ciascun assistito, ai fini della dichiarazione precompilata.

Da quest’anno l’adempimento è stato esteso a nuove categorie di soggetti (www.sistemats.it – Sistema TS Informa – 730 Spese Sanitarie), quali:

strutture sanitarie autorizzate non accreditate al SSN

– le cd. “parafarmacie”

– gli iscritti agli Albi Professionali di: psicologi, infermieri, ostetriche/i, tecnici sanitari di radiologia medica, veterinari

– gli esercenti l’arte sanitaria ausiliaria di ottico

Secondo le note Regionali è stato stabilito che rientrano nella rilevazione di tale flusso anche le prestazioni erogate dalle Strutture socio sanitarie residenziali ed ambulatoriali per cui è prevista la compartecipazione dell’assistito a titolo di ticket o di retta.

Entro il 31/01/2017 è necessario predisporre il flusso XML dei dati di spesa sanitaria sostenuta dal cittadino nell’anno d’imposta 2016.

Per consentirvi di adempiere a tale normativa, Advenias ha creato una procedura ad hoc che vi consentirà di estrapolare i dati richiesti in formato XML con le modalità previste.

Vuoi saperne di più?
Contattaci subito
Chiudi