fbpx
PAGOPA
PagoPA: la piattaforma di incasso dei pagamenti integrata con la fatturazione
21 Gennaio 2021
software cartella sanitaria
Un software cartella clinica: come la tecnologia può aiutare l’organizzazione
3 Febbraio 2021

La cartella clinica informatizzata

La rivoluzione digitale ha toccato anche il mondo della sanità. Basta con grossi faldoni pieni dei nostri esami clinici, carte, lettere, prescrizioni mediche, d’ora in poi abbiamo a disposizione la cartella clinica informatizzata che racchiude tutto. La dematerializzazione è in corso.

Tutto a portata di clic

Passare da cartaceo a digitale è un vero vantaggio, ci alleggerisce ed evita la dispersione dei documenti. Non è indifferente, infatti, il numero di esami ripetuti a causa della perdita degli esiti clinici, con conseguente sperpero di tempo e denaro. Grazie alla cartella clinica informatizzata, è possibile avere tutti i documenti relativi ad una persona che viene ricoverata presso una struttura di assistenza sanitaria, dal momento in cui viene presa in carico fino alla sua dimissione. Tutto il personale sanitario, medici e infermieri, potrà prendere visione della situazione del paziente, degli esami eseguiti e della terapia messa in atto. In questo modo è più semplice ed efficace coordinare il lavoro.

Uno strumento che migliora il lavoro di molti

La cartella clinica informatizzata può essere impiegata sia in strutture sanitarie pubbliche che in case di cura private, RSA, RSD e case di riposo. Insomma, è utile in qualunque situazione in cui sia previsto un ricovero sanitario e per gli operatori si trasforma in uno strumento indispensabile, pratico ed efficiente. Ogni cartella clinica informatizzata, prodotta dalle strutture di ricovero, va ad affiancare il fascicolo sanitario elettronico di ogni persona, per la ricostruzione di tutta la sua storia, dal punto di vista della salute.

Sicurezza e tutela della privacy

L’archiviazione digitale dei dati, raccolti in una cartella clinica informatizzata, viene eseguita in base alle disposizioni della normativa vigente che tutela la privacy e i dati sensibili del paziente. Tuttavia, basta un clic per poterli recuperare e consultare, anche dallo smartphone! Passare da un’archiviazione cartacea ad una digitale va a favore della sicurezza. I dati informatizzati sono raccolti in un luogo virtuale, al riparo dai rischi che corrono, invece, quelli contenuti da supporti materiali. I vecchi archivi cartacei sono in balia degli eventi, basta un incendio per cancellarli o, anche, il semplice deterioramento dello stesso supporto. Invece, quelli digitali si possono duplicare con facilità, così da evitare di cancellarli per errore.

ePersonam è la cartella clinica informatizzata messa a punto dall’esperienza di Advenias, società che sviluppa soluzioni informatiche personalizzate. In particolare, software gestionali che semplificano e velocizzano il lavoro dei propri partner.

    Accetta la normativa sulla Informativa Contatti

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

    Chiudi